Come diventare professore universitario

Il ruolo dell’insegnante è sempre più una figura ambita dai giovani. Tra i vari gradi dell’istruzione, spesso molti decidono di voler insegnare nelle scuole superiori e all’università, mettendo la loro conoscenza a disposizione per formare la società del domani. In particolar modo la carica di professore universitario è quella più in voga tra gli studenti, non solo per il prestigio che porta e per la possibilità di insegnare nei più importanti atenei, come quello della Federico II, ma anche perché ti permette di viaggiare per approfondire ricerche o recarsi in altre università straniere. Bisogna andare però oltre, perché quando parliamo di questa professore non intendiamo solamente una persone che spiega, ma un vero e proprio maestro, esperto della disciplina sotto ogni aspetto. Per questo è fondamentale avere una preparazione completa. 

Viene spontaneo chiedersi, quindi, come si diventa professore universitario e quali sono i compiti da svolgere. Online è possibile trovare una serie di informazioni riguardante ciò: infatti sono numerosi i siti ch Leggi tutto

Disdetta non è sinonimo di recesso: ecco la differenza?

Seppure molto spesso la disdetta venga erroneamente confusa con il recesso, sono due operazioni completamente differenti. Nel caso della disdetta si può comunicare, con qualche mese di preavviso, al momento della scadenza di un contratto di non volerlo rinnovare. Nel caso, invece, di un recesso si può annullare un contratto anche se sia ancora in corso e non a breve scadenza. A differenza della disdetta, con il recesso non si è tenuti a rispettare gli obblighi che erano stati precedentemente firmati, proprio perché ci si libera dal vincolo contrattuale. 

Occhio al recesso

Il recesso, tuttavia, potrebbe avere delle conseguenze importanti. In altre parole, non si può recedere unilateralmente da un contratto senza valide ragioni, perché si rischia di essere considerati inadempienti agli obblighi contrattuali sottoscritti e dover risarcire il contraente. Così come per la disdetta, si può comunicare la volontà di recedere da un obbligo contrattuale tramite lettera.  Leggi tutto

Lavoro, la formazione e l’importanza di un educatore

Il mondo del lavoro è ricco di professioni che si occupano di questioni sociali ed educativi, che sono fondamentali per monitorare ed analizzare il welfare collettivo, ma soprattutto per pianificare azioni che mirano a contrastare fenomeni che possano essere lesivi della stabilità personale e della collettività. Una di queste è quella dell’educatore, che adopera le proprie conoscenze per lavorare con le istituzioni pubbliche e private e per sviluppare progetti di ricerca in ambito accademico. Per diventare educatore è necessario conseguire una laurea e poi proseguire con una specializzazione o corsi di perfezionamento a seconda del ramo in cui desidera poi proseguire con la carriera. Le competenze di una laurea in scienze dell’educazione sono fondamentali per iniziare la professione e il titolo accademico può essere conseguito anche online, grazie alle facoltà telematiche. Unicusano ad esempio nella sua offerta formativa incl Leggi tutto

Quali sono i vantaggi della realizzazione di un sito web?

Ogni società sia essa grande, media o piccola ma anche un privato che offre servizi oggi non può fare a meno di una presenza su Internet per aumentare sia i contatti sia la fiducia verso l’azienda o privato che offre il servizio e per questo Romaweblab propone ai clienti un servizio di Realizzazione Siti Web a Roma a tutti colore che hanno compreso e sanno perfettamente quali sono i vantaggi di una valida presenza sul web. Quali sono quindi i vantaggi della realizzazione sito web? Scopriamoli assieme

Tutti i vantaggi di un sito web

Chi si affida a una web agency specializzata in Realizzazione Siti Web Roma deve sapere che oggi il 72% degli italiani accede ad Internet per trovare informazioni su prodotti e servizi da acquistare. Per questo è importante garantire adeguata visibilità al tuo brand e assicurarti di Leggi tutto