Preparazione al colloquio di lavoro: come rispondere al classico “Mi parli un po’ di lei”

Ci sono alcune tipologie di domande o di richieste che si ripetono di continuo durante i colloqui di lavoro, qualunque sia l’attività lavorativa per la quale si è fatta domanda. Tra queste richieste ce n’è una in particolare che è praticamente sempre posta al candidato: “Mi parli un po’ di lei”.

 

Solitamente questa richiesta viene espressa all’inizio del colloquio di lavoro. Si tratta sicuramente di un modo intelligente di rompere il ghiaccio. Avendo la possibilità di dire quello che volete di voi stessi, potete puntare su qualcosa che conoscete bene e di cui sapete di poter parlare senza alcun tipo di imbarazzo. Allo stesso tempo il selezionatore ha la possibilità di farsi una prima impressione su di voi e di basare quindi le domande successive su queste vostre prime frasi. Leggi tutto

Come crearsi un lavoro indipendente online

Spesso e volentieri, i giovani e non solo, sono attratti dal lavoro autonomo, indipendente.

Quest’ultimo rappresenta una sorta di libertà, in quanto ti consente di organizzare la tua giornata lavorativa e non solo. Hai un impegno? Puoi spostare gli appuntamenti ad un altro giorno e prenderti mezza giornata libera. Oggi non hai voglia di lavorare che ieri sera hai fatto tardi con gli amici? Metti la sveglia presto, chiama i tuoi clienti, avvisali e goditi la giornata libera, niente più e niente meno.

Meglio ancora se il tuo lavoro consiste nel lavorare sul web. Ciò significa che non hai bisogno di contattare i tuoi clienti, ne spostare vari appuntamenti, l’unica cosa che devi ricordarti è che se hai una scadenza in un lavoro, devi assolutamente rispettarla, altrimenti ne va della tua reputazione e forse anche del compenso pattuito.

Come c Leggi tutto

Neo laureati. Che cosa succede dopo?

Fine o nuovo inizio. Questo non è ancora ben chiaro ai giovani neo laureati che si trovano di fronte a un percorso poco definito. Che cosa succede dopo aver conquistato con fatica e anni di studio quella pergamena e quel titolo? La risposta non è per niente semplice, perché in un mondo così dispersivo e vario come quello del lavoro è sempre una scommessa. C’è chi, baciato dalla fortuna, riesce ad essere assunto nell’immediato, chi entra nella realtà dei tirocini (solitamente non retribuiti) e chi, ancora, vaga in cerca di qualche assunzione che faccia al caso suo. Le strade sono numerose, tutto dipende molto dalla fortuna.

Dopo l’entusiasmo per essere stati proclamati dottori si passa alla più lucida consapevolezza di essere di nuovo senza protezion Leggi tutto

ATTESTATO HACCP: PERCHÉ AVERLO, QUANDO SCADE E COME RINNOVARLO

L’attestato HACCP, obbligatorio per tutti gli operatori del settore alimentare,  certifica le competenze necessarie per l’analisi dei rischi ed il controllo dei punti critici. La normativa in Italia fa riferimento al D.lgs 206/2007, frutto della ricezione della Direttiva Europea 2005/36/CE.

Rinnovare l’attestato haccp significa aggiornare le proprie competenze, arricchendo al contempo il proprio profilo professionale. L’attestato Haccp infatti è uno Leggi tutto